Società Italiana per lo Studio dello Stroke

Mission

L’ictus cerebrale (ischemico e emorragico) è in Italia la prima causa di morte tra le patologie vascolari acute e, nel mondo, la prima causa di disabilità.
Siamo quindi di fronte ad una importantissima patologia sociale con enormi ripercussioni in termini di salute psico-fisica sia del paziente stesso che della sua famiglia.

Al fine di promuovere iniziative culturali, divulgative, ricerche scientifiche e migliorare l’assistenza nell’ambito delle malattie cerebrovascolari, è stata costituita nel novembre 2000 la Società Scientifica S.I.S.S. ( SOCIETA’ ITALIANA PER LO STUDIO DELLO STROKE )

L’ictus è una emergenza medica!
SISS vuole   diffondere il messaggio dell’importanza del trattamento dell’ictus acuto, perchè “time is brain”, come dicono gli anglosassoni.

In quest’ottica è, e sarà, impegno prioritario della SISS sensibilizzare le Istituzioni sulla necessità di implementare la diffusione delle strutture sanitarie dedicate alla cura dell’ictus acuto quali sono le Stroke Units.

La Società ha sede legale presso il Dipartimento di Neuroscienze dell’Università di Perugia ed intende riunire tutti coloro che si dedicano allo studio ed alla cura dello stroke, negli aspetti di ricerca, didattica ed assistenza, promovendo e valorizzando tali attività.

La SISS intende inoltre favorire e diffondere le conoscenze ed i progressi scientifici e pratici attinenti lo stroke mediante borse di studio,  premi di ricerca, pubblicazioni, riviste;  il sito web  diverrà un importante punto di raccordo per tali attività.

L’organizzazione di incontri, simposi, congressi e tavole rotonde riguardanti la patologia cerebrovascolare in tutti i suoi variegati aspetti (preventivi, diagnostici, terapeutici, riabilitativi, psicologici, assistenziali), sia a livello nazionale che locale, è un altro ambito di attività a cui questa Società si dedicherà al fine di creare momenti qualificati di discussione e confronto, approfondimento e sviluppo, tra tutti i soggetti interessati all’argomento, con ottica interdisciplinare.

Particolarmente per quanto riguarda le conoscenze relative alla prevenzione primaria e secondaria verranno promossi incontri rivolti alla popolazione, ai medici di medicina generale, agli specialisti, neurologi e non, veri protagonisti quotidianamente coinvolti nella problematica.

Per raggiungere gli obiettivi societari la SISS intende stabilire rapporti di fattiva collaborazione con altre Società Scientifiche, Istituzioni pubbliche e private, privati cittadini, associazioni di familiari, operatori sanitari e ricercatori, italiani e stranieri.